ZOVON

Zovon di Vò – 2011-2014
con arch. Francesco Tombacco

INTERVENTO: Direzione artistica nell’ambito della ristrutturazione completa di una villa settecentesca vincolata e dei fabbricati ad essa annessi, inclusa una torre colombara. Progettazione di alcune finiture interne, dei bagni, degli arredi su misura e non. Definizione della posizione delle predisposizioni impiantistiche. Progetto illuminotecnico.
PAVIMENTI: Terrazzo veneziano restaurato - tavole di larice antiche – gres e pietra nei bagni.
RIVESTIMENTI: gres laminato a basso spessore – mosaico di biancone – gres – pietra di Vicenza grigia e gialla
ARREDI SU MISURA: Legno laccato a mano – acciaio al naturale trattato – imbottiti rivestiti in pelle e tessuto – vetro retroilluminato DIMENSIONI: circa 640 mq + 470 mq

EDIFICIO RESIDENZIALE E ANNESSI RUSTICI

In un contesto meraviglioso nei Colli Euganei sorge una villa patrizia settecentesca che merita ogni attenzione sotto il profilo progettuale nella scelta di finiture, arredi e complementi. Il lavoro di direzione artistica, sotto la direzione lavori dell’Ing. Trentin ed in stretto dialogo con il committente, ha permesso di ottenere realizzazioni fuori dall’ordinario in un contesto altrettanto unico. Particolare attenzione si è posta all’abbinamento delle finiture e all’utilizzo di materiali sempre naturali e attinenti alla tradizione rurale, nel rispetto di un contesto che si è cercato di mantenere il più possibile inalterato pur nella necessità di adeguarne le dotazioni alle esigenze del vivere contemporaneo.
Il committente ha da subito manifestato un profondo rispetto per le architetture esistenti, anteponendo spesso la volontà di rispettarne i connotati alle proprie necessità personali.

andreamarinarchitetto

studio via belludi 50, 35123 padova
cannaregio 3781, 30121 venezia
tel 0498764415
fax 049650947
e-mail architetto@andreamarin.it
P.I. 03642110286